Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Come e quando fare causa alla banca: Rimborso degli interessi anatocistici.

Molti degli strumenti finanziari emessi dagli istituti di credito bancario – come mutui, swap, leasing, finanziamenti, derivati, fidi o cessione del quinto – nascondono rischi, anomalie e irregolarità, in particolare sui calcoli e la gestione degli interessi con l’applicazione di veri e propri interessi usurari, che si ripercuotono in maniera spesso inconsapevole sui debitori. Riconoscere queste criticità permette ai risparmiatori di ottenere il rimborso degli interessi bancari eccessivi, non dovuti e illecitamente pagati.

Quando fare causa alla banca

Per attestare quando gli interessi bancari sono a tutti gli effetti usurari è indispensabile una perizia finanziaria per verificare se ci sono le condizioni di legge per richiedere il rimborso degli interessi bancari. Per questo, occorre affidarsi al Delitto di Usura, che con il proprio team di analisti finanziari e di avvocati esperti in diritto bancario e finanziario possono farti ottenere il recupero degli interessi illegittimi e delle perdite finanziarie. Richiedere una consulenza finanziaria al Delitto di Usura è il primo passo da fare per avviare una perizia efficace sugli strumenti finanziari sottoscritti. La determinazione del tasso di interesse usurario deve infatti essere affidata ad analisti finanziari esperti, in grado di accertare la fattibilità di una eventuale causa contro la banca e stimare con precisione l’importo degli interessi illegittimi richiesti dagli operatori finanziari. 

Come fare causa alla banca

Solo dopo l’accertamento dell’effettiva esistenza di anomalie e delle possibilità di recupero degli interessi bancari e ad una quantificazione del danno, sarà possibile fare causa alla banca, sempre affidandosi al Delitto di Usura.http://www.delittodiusura.it/index.html



come-e-quando-fare-causa-alla-banca-rimborso-degli-interessi-anatocistici-1507022048b.html