Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


ILLEGITTIMITÀ NEI CONTRATTI DI LEASING.

Errori di calcolo sulle indicizzazioni del tasso base dei cambi e sulla conversione di valuta estera, errori sull’applicazione dell’iva, indeterminabilità del costo dell’operazione ed anche pattuizione e riscossione di tassi usurari, determinano l’illegittimità dei contratti di Leasing e l’onere in capo alle banche ed alle società di intermediazione finanziaria di restituire gli importi illecitamente riscossi mediante il pagamento dei canoni.

 

In particolare sul tema dell’usura, le più recenti sentenze della Corte di Cassazione (Sent. nn. 350, 602 e 603 del 2013) si sono conformate all’interpretazione data dalla Corte Costituzionale nell’affermare che tutte le voci di costo presenti nei contratti di finanziamento – ivi comprese le spese d’istruttoria, le commissioni, le assicurazioni obbligatorie, le penali, le commissioni di massimo scoperto - ma anche, e soprattutto, gli interessi di mora (spesso tassi elevatissimi che si aggiungono al tasso fisso o variabile previsto contrattualmente), concorrono all’individuazione del costo del finanziamento e così, quasi sistematicamente, lo stesso finisce con il superare il tasso usurario in violazione della Legge 108 del 1996.

 Se volete approfondire l’ argomento riguardante l’ anatocismo bancario sul nostro sito www.delittodiusura.it troverete un infinità di articoli e sentenze interessanti, se poi volete ulteriori spiegazioni potete contattarci telefonicamente al seguente numero di tel. 342.05.04.778

#anatocismo #interessi usurari #usura bancaria #anatocismo bancario


illegittimit-nei-contratti-di-leasing-1484831761b.html