Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Mutui prima casa avanti, passo indietro per le surroghe.

Mutui prima casa, il successo del tasso fisso

Le condizioni favorevoli inducono ad accettare di spendere qualcosa in più ogni mese in cambio di un acquisto certo, con una rata che rimarrà invariata nel tempo qualunque fosse la sorte dei tassi in futuro. Nel terzo trimestre del 2018 è l’83,0% del campione a preferire il tasso fisso (era l’82,5% lo scorso trimestre) e le banche lo concedono nell’86,6% dei casi.

La durata dei mutui: le banche puntano sui 20 anni

Sono i 20 anni la durata media dei mutui più gettonata sia per la domanda che per l’offerta. Ma se per la prima il periodo più richiesto subisce una battuta di arresto e si ferma al 32,5% (era 34,3% nel primo trimestre), le banche concedono mutui a 20 anni al 38,0% dei richiedenti, quasi 8 punti in più rispetto al 30,4% del trimestre precedente. Dal lato della domanda, dopo i 20 anni il periodo più richiesto è 30-40 anni (22,8%), quindi i 25 anni con il 17,8%. Anche per le erogazioni, ai 20 anni seguono i 30-40 anni, concessi nel 20,0% dei casi, seguiti dal periodo più breve dei 10 anni con il 14,9% delle concessioni.....

http://www.affaritaliani.it/economia/mutui-prima-casa-avanti-passo-indietro-per-le-surroghe-557180.html


mutui-prima-casa-avanti-passo-indietro-per-le-surroghe-1535610632b.html