Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Recuperare gli interessi illegittimi sui Conti Correnti.

I rapporti bancari tra impresa e banca nascondono spesso costi ed interessi illegittimi applicati dalle banche a discapito dei clienti, la maggior parte delle volte a loro insaputa. Spesso infatti gli interessi addebitati negli estratti conto non trovano fondamento nelle pattuizioni contrattuali, oppure risultano da modifiche applicate dalle banche unilaterali ed ingiustificate, sempre a danno dell’impresa cliente. Inoltre, sono frequenti pratiche di anatocismo, ossia ricapitalizzazione trimestrale degli interessi a debito a fronte della ricapitalizzazione annuale degli interessi a credito; giorni di valuta indebitamente aumentati nelle operazioni dare e avere, e nel calcolo degli interessi sui saldi negativi; commissioni di massimo scoperto, non precisate nei contratti di conto corrente; errori nel calcolo dei numeri debitori e creditori. Accade inoltre che, in molti trimestri i tassi risultano usurari, ossia superiori alle soglie di usura pubblicate trimestralmente dalla Banca d’Italia.

Il Delittodi Usura procede secondo le seguenti fasi:

  1. Check-updelle posizioni in derivati del cliente, al fine di verificare la fondatezza della contestazione, le possibilità di recupero e i relativi ammontari;
  1. Perizia tecnico/finanziaria e legale, attraverso la quale vengono verificati e dimostrati scientificamente i comportamenti illegittimi delle banche e le violazioni della normativa di riferimento, unitamente all’analisi legale che permette di tradurre l’analisi quantitativa in una contestazione legale;
  1. Contestazione e negoziazione con le banche, finalizzata al raggiungimento di una soluzione bonaria della vertenza, con la soddisfazione del ns cliente;
  1. Azione legale, per la quale Il Delitto di Usura mette a disposizione del proprio cliente gli avvocati altamente specializzati del proprio network.

Metodologia di intervento:

Il Delitto di Usura offre una valutazione finanziaria preliminare (check up), volta ad accertare la fattibilità della contestazione verso la banca controparte.

Accertata la fattibilità della contestazione,i tecnici convenzionati con il Delitto di Usura redigeranno una Relazione Tecnica.

La negoziazione (intesa come l’apertura di un tavolo negoziale con la banca controparte) prevede una serie di incontri con la Banca finalizzati al raggiungimento di un accordo transattivo per la restituzione di almeno parte delle perdite subite dall’impresa ovvero alla cancellazione a costo zero dei derivati eventualmente ancora in essere.

Qualora non si riuscisse a raggiungere un accordo soddisfacente per l’impresa, il Delitto di Usura si rende disponibile ad organizzare ed intraprendere il procedimento di Conciliazione Obbligatoria innanzi al Conciliatore Bancario Finanziario. In caso di risultato ritenuto ancora insoddisfacente dal cliente, il Delitto di Usura dispone di un team legale specializzato esclusivamente nel contenzioso legale su queste specifiche materie.

Documenti necessari per procedere alla pre-analisi finanziaria:

- Contratto di stipula del C/C (ed eventuali rinegoziazioni);

- Tutti gli estratti conto, eventualmente sono sufficienti gli scalari trimestrali con indicate le relative competenze. Per approfondire l'argomento visita il sito del Delitto di Usura http://www.delittodiusura.it



recuperare-gli-interessi-illegittimi-sui-conti-correnti-1480329422b.html