Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Banchieri centrali sull’orlo di una crisi di nervi. Ecco perché.

Nella lingua tedesca la parola "Weidmann” significa "cacciatore”, letteralmente "uomo dei boschi”. E’ certo una coincidenza che Weidmann sia anche il nome dell’attuale governatore della Bundesbank, Jens Weidmann. Ma per ironia della sorte da qualche tempo il capo della Banca centrale tedesca sembra abbia indossato le vesti di cacciatore di nome e di fatto. La sua preda è il presidente della Banca centrale europea (Bce), Mario Draghi, di cui contesta le scelte nel Consiglio direttivo, ne attacca pubblicamente le decisioni e, nel caso degli Omt (Outright monetary transactions) da lui voluti, addirittura testimonia contro la loro legittimità presso la Corte costituzionale federale tedesca di Karlsruhe. Se alla fine riuscirà a catturare la preda, dice qualcuno, forse prenderà perfino il posto al settimo piano della Eurotower........

 

http://www.ilfoglio.it/articoli/v/123063/rubriche/economia-weidmann-draghi-banchieri-centrali-sull-orlo-di-una-crisi-di-nervi-ecco-perche.htm


banchieri-centrali-sullorlo-di-una-crisi-di-nervi-ecco-perch-1416849774b.html