Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Basta con l’anatocismo dal 2014: divieto italiano conforme ai principi Ue perché pro consumatori.

Escluso il contrasto con le norme europee per il nuovo articolo 120 Tub: non sussiste un diritto delle banche alla capitalizzazione. Il Cicr non potrà introdurre modalità di conteggio più gravose. Dovranno rassegnarsi, le banche: in Italia l’anatocismo è vietato dal primo gennaio 2014. Arriva in tal senso un nuovo provvedimento giudiziale di merito, stavolta emesso dal tribunale di Biella, che esclude dubbi di compatibilità del nuovo testo dell’articolo 120 Tub introdotto dalla legge 147/13 (giudice Francesco Pipicelli). E ciò perché la disposizione introdotta dalla legge di stabilità 2014 va incontro a esigenze di tutela del correntista in quanto contraente debole e, dunque, legittima una limitazione agli interessi delle aziende di credito: non esiste comunque nell’ordinamento eurounitario un diritto alla capitalizzazione degli interessi dal momento che in materia non c’è armonizzazione delle legislazioni dei singoli Paesi membri (cfr. anche "Stop anatocismo dal 2014 anche senza delibera Cicr:...

http://www.telediritto.it/index.php/diritto-civile1/giurisprudenza/7355-basta-con-l-anatocismo-dal-2014-divieto-italiano-conforme-ai-principi-ue-perche-pro-consumatori


basta-con-lanatocismo-dal-2014-divieto-italiano-conforme-ai-principi-ue-perch-pro-consumatori-1436963745b.html