Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Difficoltà temporanea: la banca non può segnalare il cliente.

La temporanea crisi di liquidità, comunque recuperabile, del correntista o del titolare del mutuo non legittimano la segnalazione da parte della banca. La segnalazione alla Banca d’Italia come debitore "in sofferenza” è infatti possibile solo in presenza di una "situazione di impotenza finanziaria che non lasci presagire alcun margine di superamento” e tale da porsi come lo stadio immediatamente anteriore alla situazione di fallimento. In pratica, si deve trattare di una condizione di difficoltà economica tale da rendere difficile il suo superamento....

https://www.laleggepertutti.it/181294_difficolta-temporanea-la-banca-non-puo-segnalare-il-cliente


difficolt-temporanea-la-banca-non-pu-segnalare-il-cliente-1509559651b.html