Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Francesco Bedino, ex presidente di Benebanca: per farsi ascoltare in Italia occorrei cospargersi di benzina e darsi fuoco ?.

Francesco Bedino, ex presidente di Benebanca ha scritto una lunga e dettagliata lettera aperta in cui riassume molti degli episodi che hanno prima portato al forzoso commissariamento della Banca diCredito Cooperativo di Benevagenna e poi a una serie di eventi che hanno coinvolto Banca d’Italia , Giambattista Duso e laPopolare di Vicenza. Bedino chiude provocatoriamente la sua lettera: "Il sottoscritto intende quanto prima convenire presso via Nazionale, davanti alla Sede di Banca d’Italia, per compiere un gesto particolare, non degno di emulazione ma l’unico ahimè in grado di attirare l’attenzione delle Istituzioni, quale quello di cospargersi di benzina e darsi fuoco. Non è tollerabile per un cittadino onesto, dover subire da ormai tre anni questi soprusi senza che gli sia garantito il diritto di difesa, ancorchè minimo”...

http://www.quotidianopiemontese.it/2016/03/31/francesco-bedino-ex-presidente-di-benebanca-per-farsi-ascoltare-in-italia-occorrei-cospargersi-di-benzina-e-darsi-fuoco/


francesco-bedino-ex-presidente-di-benebanca-per-farsi-ascoltare-in-italia-occorrei-cospargersi-di-benzina-e-darsi-fuoco--1459765625b.html