Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Legge di bilancio, per le banche è già arrivato Babbo Natale.

Il primo dono riguarda la concessione alle banche non quotate della possibilità di derogare il rispetto dei principi contabili internazionali (Ifsr9) che prevedono, al fine di tutelare il risparmio depositato dai cittadini, prudenziali e precalcolati accantonamenti per i crediti deteriorati e deteriorabili. Con questo emendamento invece le piccole banche, quelle maggiormente esposte al rischio della valutazione creditizia soggettiva e personalizzata, avranno la libertà di poter contabilizzare le perdite su gli Npl con criteri "alla italiana” nascondendo praticamente ai cittadini e agli analisti la riduzione, secondo quanto riportato da BankItalia, di circa 47 (!)  punti di CET1, l’indice che ci dice con quali risorse, pronte per l’uso (dette anche primarie), l’istituto oggetto di valutazione riesce a garantire i prestiti concessi ai clienti e i rischi rappresentati dai crediti deteriorati, cioe’ non restituiti...

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/12/01/legge-di-bilancio-per-le-banche-e-gia-arrivato-babbo-natale/4802360/


legge-di-bilancio-per-le-banche--gi-arrivato-babbo-natale-1543829781b.html