Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Si ritrova il conto corrente svuotato, ma sono stati utilizzati documenti falsi: colpa della banca.

Una serie di prelievi non autorizzati di fondi depositati da un privato presso la filiale di Fondi di un istituto di credito. Operazioni illegittime la cui responsabilità esclusiva, ha sentenziato la Cassazione, è della banca. 
A impugnare la sentenza della Corte d'Appello di Roma (che confermava la decisione di primo grado) è stato proprio l'istituto di credito. I magistrati capitolini, in particolare, hanno rilevato che «l'evidente falsificazione, accertata dal consulente tecnico d'ufficio in primo grado, del libretto apparentemente relativo al deposito presso la filiale di Fondi, avrebbe dovuto di per sé sola dovuto impedire il pagamento, cioè il trasferimento del saldo di tale deposito in un conto corrente» distinto. Le cose invece non sono andate così...

http://www.latinaoggi.eu/news/cronaca/55098/si-ritrova-il-conto-corrente-svuotato_-ma-sono-stati-utilizzati-documenti-falsia-colpa-della-banca


si-ritrova-il-conto-corrente-svuotato-ma-sono-stati-utilizzati-documenti-falsi-colpa-della-banca-1502177501b.html