Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Veneto Banca, assemblea infuocata I contestatori sul piede di guerra.

VOLPAGO DEL MONTELLO - La contestazione è andata in scena oggi in molti degli interventi dei soci di Veneto Banca che si sono susseguiti a Volpago del Montello nel corso dell'assemblea chiamata a ratificare il bilancio e ad approvare altri provvedimenti, fra cui la trasformazione in Spa e la diminuzione del valore delle azioni. «Ho messo via i soldi poco per volta lavorando all'estero per quando sono vecchio e adesso me li avete rubati. Cosa devo dirvi, falsi o truffatori? Farete la fine della Costa Concordia e Schettino sta al vostro tavolo» protestava un socio correntista. Alla base delle preoccupazioni i vi sono la perdita di capitale legata al possesso di azioni acquistate per valori superiori ai 30,5 euro stabiliti oggi dal Cda e, soprattutto, l'impossibilità di fatto nel monetizzare i titoli. Altri soci hanno chiesto alla dirigenza di chiarire se, in virtù di informazioni ottenute in anticipo attraverso vie privilegiate, qualcuno abbia avuto modo di vendere per tempo le azioni che poi si sarebbero deprezzate e le ragioni della trasformazione di obbligazioni convertibili in azioni avvenuta in molti casi in modo, hanno sostenuto, unilaterale e senza richiesta di consenso.............

http://m.ilgazzettino.it/NORDEST/TREVISO/assemblea_veneto_banca_volpago_soci_furiosi_montello_concordia/notizie/1303465.shtml


veneto-banca-assemblea-infuocata-i-contestatori-sul-piede-di-guerra-1429870956b.html