Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


NULLO il MUTUO x ripianare il Conto Corrente.

NULLO il MUTUO x ripianare il Conto Corrente

- Trib. Ascoli Piceno: Avv. Orsini Alessio – è NULLO il MUTUO finalizzato a ripianare un passivo del conto corrente (clicca qui);

 

-   Trib. di Rimini : Giudice Corvetta – Avv. Alessio Orsini – la rinuncia all’eredità costituisce grave motivo per sospendere la provvisoria esecutività del decreto ingiuntivo opposto (clicca qui);

-    Trib. di Rimini: Avv. Alessio Orsini – anche il Giudice Dario Bernardi, per altro e diverso decreto ingiuntivo, ha sospeso la provvisoria esecutività,"INAUDITA ALTERA PARTE” (clicca qui);

 

-   TRIB. DI AREZZOSOSPESA l’ESECUZIONE - il mutuo fu stipulato per ripianare uno scoperto di conto corrente " Tali circostanze inducono a ritenere la sussistenza di un collegamento funzionale tra il contratto di mutuo ed il contratto di conto corrente, a nulla rilevando la diversa titolarità soggettiva dei due contratti, considerato che il collegamento funzionale è configurabile anche quando i negozi siano stipulati tra soggetti diversi, purchè gli stessi siano legati da un nesso teleologico e dal comune intento delle parti di perseguire, oltre all’effetto tipico di ognuno di essi, anche un ulteriore risultato concreto derivante dal collegamento, di modo che i negozi si pongono in rapporto di reciproca dipendenza e le vicende dell’uno si ripercuotono sull’altro: in questo senso Cass. Sez. 2, Sent. n. 7740 del 20/07/1999. 5) Il collegamento funzionale che appare sussistere tra tali contratti implica che la nullità parziale del contratto di conto corrente tra … … S.a.s. e Banca … … S.p.A., … omissis … si riverbera sul contratto di mutuo, secondo il principio simul stabunt vel simul cadent. 6) Deve quindi ritenersi, sia pure con i limiti propri della cognizione tipica del procedimento cautelare, che il contratto di mutuo posto a fondamento dell’azione esecutiva fosse affetto da nullità genetica, e dunque non fosse idoneo a fondare l’azione esecutiva. 7) Ne consegue che il processo esecutivo deve essere sospeso, in attesa della definizione del giudizio di merito che sarà eventualmente instaurato, non potendo i titoli dei creditori intervenuti supplire alla mancanza di valido titolo a fondamento dell’azione esecutiva, essendo quello azionato dal creditore procedente un titolo che fin dall’inizio non avrebbe potuto essere posto a fondamento dell’azione esecutiva. Infatti come affermato di recente da Cass. Sez. Unite, Sentenza n. 61 del 07/01/2014, il difetto originario del titolo posto a fondamento dell’azione esecutiva del creditore procedente impedisce che l’azione esecutiva prosegua anche da parte degli interventori titolati”. Per leggere l’intera sentenza (clicca qui).

         

-   SDL : Da Deborah Betti – "Per una causa in più” per un recupero di € 6.791,28 (clicca qui).

 

-  NON SOLO la SDL, ma molti altri : (clicca qui);

 

* * * * *

NON FATEVI INGANNARE - Il DELITTO DI USURA, movimento di sole vittime bancarie, offre informazioni gratuite da sempre (clicca qui) .

 




nullo-il-mutuo-x-ripianare-il-conto-corrente-1458465709b.html