Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Casa in comproprietà: il creditore può venderla?.

Avere un debito con una banca, col fisco o con qualsiasi altro creditore può significare, spesso, la paura di perdere la propria casa, atteso che la legge non detta particolari limiti alpignoramento degli immobili, salvo quando (come a breve vedremo) il creditore è l’Agente della riscossione (Equitalia fino al 1° luglio 2017, Agenzia delle Entrate-Riscossione dopo tale data). Anche la casa in comproprietà con un altro soggetto del tutto estraneo al debito può essere ipotecatapignorata venduta all’asta. Non importa che a perdere l’immobile sia quindi una persona che non ha alcuna responsabilità per l’inadempimento. Purtroppo, avere una casa cointestata con altri soggetti espone il contitolare al rischio di perdere il bene se l’altro non ha pagato i propri debiti. E questo a prescindere dalle rispettive percentuali di proprietà. Si può perdere, ad esempio, un immobile se il contitolare debitore ha solo un terzo di proprietà...

http://www.laleggepertutti.it/145472_casa-in-comproprieta-il-creditore-puo-venderla


casa-in-compropriet-il-creditore-pu-venderla-1483958592b.html