Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito.

 Se il contribuente chiede la rateizzazione ad Equitalia ciò non costituisce acquiescenza e dunque rinuncia al diritto di contestare in giudizio la pretesa. Così ha stabilito la Cassazione, con la recente ordinanza n. 3347/2017 (qui sotto allegata), pronunciandosi sul ricorso di un contribuente che aveva impugnato innanzi al giudice tributario una cartella di pagamento di oltre 100mila euro, relativa all'omesso versamento di somme a titolo di interessi e sanzioni per il tardivo versamento di Irap e Iva. Equitalia, dal canto suo, proponeva ricorso incidentale, eccependo che il debitore aveva prestato acquiescenza alla pretesa, dato che aveva richiesto ed ottenuto il pagamento a rate degli importi dovuti...

http://www.studiocataldi.it/articoli/25551-equitalia-chiedere-il-pagamento-rateale-non-significa-ammettere-il-debito.asp


equitalia-chiedere-il-pagamento-rateale-non-significa-ammettere-il-debito-1490265488b.html