Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


I 12 milioni dei patteggiamenti serviranno ad Equitalia per finanziare nuove indagini.

VENEZIA Equitalia non è certamente l’agenzia più amata dai veneti. Ma, ogni tanto, le leggi riservano qualche sorpresa, e vista la rabbia dimostrata nei confronti dei protagonisti della vicenda Mose, qualcuno sarà anche contento di sapere che i dodici milioni di euro incassati dalla procura di Venezia con i patteggiamenti saranno gestiti proprio dai funzionari più temuti del Paese per finanziare nuove inchieste, nuove indagini, nuove intercettazioni e soprattutto per bastonare altri politici e imprenditori corrotti. Sia chiaro: le indagini non le farà Equitalia (o meglio Equitalia Giustizia, la società partecipata da Equitalia che custodisce il fondo unico di giustizia in cui confluiscono i soldi dei patteggiamenti e delle confische), ma le procure e le forze dell’ordine. In virtù di una legge del 2008, infatti, l’agenzia versa le somme recuperate al ministero degli Interni e a quello della Giustizia perché a loro volta le assegnino alle diverse forze dell’ordine e ai pubblici ministeri. A colpi di patteggiamenti (che fanno risparmiare i soldi del processo nella nuova ottica della spending review), la procura lagunare ha dunque arricchito il fondo nazionale (che vale più di 2 miliardi e mezzo) con dodici milioni. Tutto qui? Nemmeno per sogno. Le somme versate per i patteggiamenti infatti non sono esentasse. Almeno secondo la Guardia di Finanza che nei conti correnti dell’ex governatore Giancarlo Galan non ha trovato traccia dei due milioni e 600 mila euro promessi per il patteggiamento. Il ragionamento delle fiamme gialle dunque è semplice: se quei soldi sono il prodotto delle tangenti, Galan non ha pagato sopra le imposte che si devono applicare con un aliquota del 46%.......

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/politica/2014/11-ottobre-2014/i-12-milioni-patteggiamenti-serviranno-ad-equitalia-finanziare-nuove-indagini-230326369436.shtml


i-12-milioni-dei-patteggiamenti-serviranno-ad-equitalia-per-finanziare-nuove-indagini---delittodiusurait-1413186564b.html