Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


La compensazione tra rimborsi fiscali e debiti con Equitalia.

Se il contribuente è, nello stesso tempo, titolare di un credito fiscale nei confronti dell’Agenzia delle Entrate (a titolo di rimborso) e anchedebitore di somme verso Equitalia puòcompensare le due poste, ossia pagare il debito indicato nella cartella di pagamento rinunciando al rimborso. Spesso, la proposta di compensazione viene avanzata da Equitalia stessa e – senza dubbio – si presenta assai conveniente: difatti, nel caso in cui il contribuente rifiuti l’offerta, Equitalia può procedere comunque, in forma coattiva (e non prima di 80 giorni), a pignorare il credito del soggetto presso l’Agenzia delle Entrate (attraverso il cosiddetto pignoramento presso terzi)...

http://www.laleggepertutti.it/116180_la-compensazione-tra-rimborsi-fiscali-e-debiti-con-equitalia


la-compensazione-tra-rimborsi-fiscali-e-debiti-con-equitalia-1459341155b.html