Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


L’esattore deve conservare le prove che attestano la notifica della cartella ben oltre cinque anni.

La Cassazione, con la sentenza n. 1302/2018, respinge il ricorso di Equitalia: passati i cinque anni non decade l’onere della prova. In assenza dei documenti necessari, l’onere probatorio non risulta assolto...

http://fiscopiu.it/articoli/news/l-esattore-deve-conservare-le-prove-che-attestano-la-notifica-della-cartella-ben-oltre


lesattore-deve-conservare-le-prove-che-attestano-la-notifica-della-cartella-ben-oltre-cinque-anni-1516708044b.html