Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Se per il Comune la tassa non è dovuta ma non l’annulla in autotutela.

Il Comune può sempre, in via di autotutela, annullare i propri atti impositivi, emettendo un provvedimento di sgravio. Nell’ipotesi in cui detto provvedimento dovesse intervenire successivamente all’invio della cartella di pagamento da parte di Equitalia, andrebbe comunicato a quest’ultima affinché annulli la cartella medesima. Se non lo dovesse fare, sarà necessario ricorrere contro la richiesta di Equitalia entro 60 giorni, davanti alla commissione tributaria ed è consigliabile, contemporaneamente, presentare richiesta agli uffici di annullamento secondo la procedura cosiddetta "cartelle pazze” (moduli prelevati dal sito o dagli uffici, richiesta di immediata sospensione della cartella e, in caso di mancata risposta entro 220 giorni, annullamento automatico......

http://www.laleggepertutti.it/86405_se-per-il-comune-la-tassa-non-e-dovuta-ma-non-lannulla-in-autotutela


se-per-il-comune-la-tassa-non--dovuta-ma-non-lannulla-in-autotutela-1432027595b.html