Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Tribunale di Lanciano: Il Giudice con sentenza n. 273 16 del 09 06 2016 revoca il decreto ingiuntivo opposto dall'imprenditore ribaltando la pretesa creditoria della Banca di Euro 33.470,25.

Tribunale di Lanciano: Il Giudice con sentenza n. 273-16 del 09-06-2016 revoca il decreto ingiuntivo opposto dall'imprenditore ribaltando la pretesa creditoria della Banca di Euro 33.470,25 avanzata dalla stessa Banca, la Ctu del Giudice ha accertato dalla ricostruzione contabile che l'imprenditore NON è debitore ma bensi creditore per un importo di Euro 109.376,08 oltre interessi, il Giudice ha condannando la Banca alla restituzione delle somme percepite illecitamente, condannando la stessa anche al pagamento delle spese di giudizio e della Ctu contabile/website/data/sentenze/sent. trib. lanciano n. 273-16.pdf



Apri in pdf

sentenze
homepage