Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Latina, uccide la moglie e si suicida. Lei lo aveva già denunciato per maltrattamenti.

Lo aveva denunciato per maltrattamenti e aveva deciso di lasciarlo. Ma non è riuscita a scampare alla furia del marito che oggi pomeriggio, al culmine di una lite, ha preso la pistola di ordinanza e le ha sparato, per poi togliersi la vita. È successo attorno alle 16.30 in un appartamento in via Machiavelli, a Cisterna di Latina doveAntonino Pierpaolo Grasso, agente di polizia penitenziaria di 38 anni, originario della provincia di Messina, ha ucciso sua moglie Tiziana Zaccari, 36. Subito dopo l’agente penitenziario, in servizio al carcere di Velletri, ha rivolto la pistola contro se stesso e ha esploso un colpo al collo. Al momento dell’omicidio-suicidio nella loro abitazione, nel quartiere San Valentino del comune di Cisterna, non erano presenti i due figli della coppia di 6 e 7 anni....

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/10/latina-uccide-moglie-si-suicida-gia-denunciato-per-maltrattamenti/1203634/


latina-uccide-la-moglie-e-si-suicida-lei-lo-aveva-gi-denunciato-per-maltrattamenti-1415884603b.html