Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Si sdraia sui binari e si fa uccidere: la fine di un quarantenne.

Arezzo, 18 marzo 2015 - Un geometra di 44 anni, residente ad Arezzo, è stato travolto da un treno ed è morto sulla linea lenta Firenze - Roma, in località Matto. La tragedia è accaduta ieri mattina alle 8.45. Il macchinista lo avrebbe visto sdraiarsi sui binari, ma senza avere nè la possibilità nè il tempo di evitare l'impatto.

L'ipotesi assolutamente prevalente è proprio quella del suicidio. Sul posto intervenuti i sanitari inviati dal 118 e la polfer. L'investimento ha comportato ripercussioni sul traffico ferroviario: una trentina i treni ad Alta velocità, in transito per Roma o Milano, che hanno subito ritardi dai 10 ai 20 minuti, spiega Fs. La circolazione è tornata alla normalità dopo le 11. Fino a quel momento tutti i convogli in viaggio sulla Direttissima sono stati dirottati sulla linea lenta..........

http://www.lanazione.it/arezzo/quarantenne-muore-sotto-un-treno-probabile-suicidio-1.767293


si-sdraia-sui-binari-e-si-fa-uccidere-la-fine-di-un-quarantenne-1427272194b.html