Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Suicida dopo cartella esattoriale, la moglie accusa il fisco. Equitalia: “Debito di poche centinaia di euro”.

C’è un alone di mistero su un suicidio per debiti. L’unica certezza è che un uomo di 51 anni che lavorava come imbianchino, ha deciso di togliersi la vita facendo un volo di trenta metri gettandosi da un ponte e finendo nel greto di un torrente. La vedova e gli investigatori non hanno avuto dubbi: quel gesto era dovuto a un debito con il fisco. Oltre 200 mila euro. Ma il giorno dopo il suicidio quella motivazione perde consistenza...

https://www.lastampa.it/2016/02/02/italia/cronache/cartella-esattoriale-da-mila-euro-ex-imprenditore-si-suicida-a-genova-QmRVIszLQz1d0Q1DVkwHfK/pagina.html


suicida-dopo-cartella-esattoriale-la-moglie-accusa-il-fisco-equitalia-debito-di-poche-centinaia-di-euro-1454689556b.html