Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Suicidi e finanza: ruba $1,2 milioni di vini pregiati al suo capo. Si uccide ex Goldman Sachs.

Nuovo suicidio nel mondo dell’alta finanza, questa volta non per scandali di natura finanziaria o per il troppo stress da lavoro, ma per il furto di vini pregiati.

A farla finita, buttandosi dal 33esimo piano della stanza d’albergo del Carlyle Hotel, nell’east side di Manhattan, è stato Nicolas De-Meyer, 41 anni, ex assistente del numero due di Goldman Sachs, il co-direttore generale David Solomon.

De-Meyer,  accusato dal suo stesso capo di aver rubato vini pregiati per un valore superiore a $1,2 milioni nell’arco di due anni, si sarebbe dovuto presentare proprio ieri alla corte federale di New York per ammettere la propria colpevolezza.

In tribunale De-Meyer non è però mai arrivato: il suicidio è avvenuto alle 14.30 ora di New York della giornata di ieri, 9 ottobre 2018...

http://www.finanzaonline.com/notizie/suicidi-e-finanza-ruba-12-milioni-vini-pregiati-al-suo-capo-si-uccide-ex-goldman-sachs


suicidi-e-finanza-ruba-3612-milioni-di-vini-pregiati-al-suo-capo-si-uccide-ex-goldman-sachs-1539243406b.html