Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Cassa Depositi e inchieste. Gallia va a giudizio per usura.

Il 22 marzo prossimo si ritroveranno a Salerno, insieme, gli ex colleghi Luigi Abete eFabio Gallia. L’uno è tuttora presidente della Banca Nazionale del Lavoro; l’altro, invece, ne è stato direttore generale, prima di andare poi a ricoprire il ruolo di amministratore delegato in Cassa Depositi e Prestiti, la più grande società pubblica italiana, di fatto il portafoglio sonante del ministero dell’Economia. Ebbene, come detto, Abete e Gallia si ritroveranno insieme a Salerno. E non per diletto, ma per dovere. Nonostante la notizia sia passata clamorosamente in sordina, infatti, entrambi sono rinviati a giudizio, insieme ad altri 11 dirigenti della Bnl (tra cui anche Paolo Alberto De Angelis, membro del management e direttore della Divisione Corporate). E non per un reato qualsiasi. Ma per usura in esecuzione "di un medesimo disegno criminoso”. È il decreto del gup di Salerno,Renata Sessa, risalente addirittura allo scorso 28 gennaio, a dirlo chiaramente. Per Gallia, insomma, l’ennesimo imbarazzo non di poco conto dopo che, come documentato da La Notizia il 10 giugno scorso, l’attuale amministratore delegato della Cassa è stato citato in giudizio a Trani con l’accusa di truffa legata alla vendita di prodotti derivati...

http://www.lanotiziagiornale.it/cassa-depositi-e-inchieste-gallia-va-a-giudizio-per-usura/


cassa-depositi-e-inchieste-gallia-va-a-giudizio-per-usura-1457444847b.html