Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Come opporsi ai Decreti Ingiuntivi delle Banche.

L'ingiunzione di pagamento è lo strumento costantemente utilizzato dalle banche per ottenere il pagamento dei crediti derivanti dal fido bancario. 
Per una opposizione efficace al decreto ingiuntivo occorre redigere una relazione tecnico-contabile (perizia econometrica) la quale attesti il corretto saldo di conto corrente.
Le banche, infatti, allegano al decreto ingiuntivo, la certificazione, secondo l'art. 50 del D.lgs 385/93 (TUB).
Tale norma, offre la possibilità alle banche, di chiedere ed ottenere ingiunzione di pagamento ex art. 633 c.p.c. sulla base dell'estratto conto "certificato" conforme alle scritture contabili tenute dalla banca istante, certificando che il credito azionato è liquido, certo ed esigibile.
In pratica è la stessa banca che certifica se stessa, confermando che il credito è certo ed esigibile. 
Bisogna, per opporsi a tale ingiunzione, verificare il corretto credito, redigendo una perizia di parte da allegare all'atto di opposizione, evidenziando il nuovo saldo dopo aver eliminato gli indebiti eventuali per interessi anatocistici, interessi usurari, interessi ultralegali, commissioni di massimo scoperto, spese e valute. 
Per tutti i rapporti aperti antecedentemente al 9/2/00 indubbiamente, la capitalizzazione degli interessi inficia i saldi dare-avere tra le parti, pregiudicando piuttosto seriamente la veridicità dei risultati offerti dalla banca nell'estratto di conto ex art. 50 T.U.B.
A volte le banche per prevenire tale contestazione effettuano un calcolo errato dell'anatocismo, scontando una misura minima degli indebiti eventuali, ma spesso ricalcolando il saldo di conto corrente le banche risultano debitrici e non creditrici.


Fai controllare i tuoi estratti conto, molto probabilmente esso nasconde delle irregolarità: usura, anatocismo, interessi ultralegali, commissioni di massimo scoperto e spese non dovute. Qualora il saldo di conto corrente del tuo estratto conto rileva delle irregolarità puoi fare opposizione alla ingiunzione della banca.  Per approfondire l'argomento visita il sito del Delitto di Usura http://www.delittodiusura.it


come-opporsi-ai-decreti-ingiuntivi-delle-banche-1475137273b.html