Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Creditori in fila per i rimborsi dalle banche islandesi fallite.

Gli hedge fund coinvolti nel fallimento bancario islandese per 85 miliardi dollari, potrebbero essere rimborsati a breve. 
I commissari liquidatori che sorvegliano i crediti dovuti da Glitnir Bank, fallita per bancarotta, dicono che ci sono segnali positivi provenienti dal governo, riguardo l'imminenza della soluzione. ”La mia impressione è che il governo sia stato fino ad ora poco celere e determinato”, ha detto Steinunn Gudbjartsdottir, capo del comitato di liquidazione di Glitnir. "Ora che l'attività della magistratura sembra stia terminando, con la celebrazione dei processi, sarà possibile definire questo aspetto del problema, il più presto possibile.” L'ostacolo principale per permettere il saldo dei creditori è stata la preoccupazione del governo islandese che qualsiasi fuoriuscita di denaro avrebbe potuto trascinare al ribasso la corona svedese e vanificare gli sforzi fin qui prodotti dall'Islanda, per risanare l'economia dopo la dolorosa crisi del 2009. Il comitato di liquidazione di Glitnir Bank, la prima delle grandi banche islandesi a fallire alla fine del 2008, ha anche proposto la vendita della sua controllata, Islandsbanki hf, in valuta estera. Glitnir e altre banche hanno poi tenuto riunioni con un comitato esecutivo creato dal governo, per trovare un modo per coordinare i rimborsi dei creditori, con la rimozione dei controlli sui capitali. Negli ultimi sei anni l'Islanda ha fatto affidamento sulle restrizioni valutarie, originariamente presentate come una misura temporanea........

http://economia.ilmessaggero.it/flashnews/creditori-in-fila-per-i-rimborsi-dalle-banche-islandesi-fallite/915762.shtml


creditori-in-fila-per-i-rimborsi-dalle-banche-islandesi-fallite---delittodiusurait-1411479861b.html