Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Il contratto di conto corrente con elementi individuati per relationem è nullo se tali elementi estrinseci non sono obbiettivamente individuabili.

Con la sentenza in esame il Tribunale di Bergamo dichiara la nullità integrale di un contratto di conto concorrente che rinvia a condizioni e norme esterne al contratto stesso e ad esso non allegate ribadendo il principio di diritto in virtù del quale il richiamo per relationem è valido solo laddove si concreti nel "richiamo a criteri prestabiliti ed elementi estrinseci obbiettivamente individuabili” (cfr. cass., sent. n. 6247 del 23/06/1998; cass., sent. n. 12276 del 19/05/2010).

Il Tribunale precisa, altresì, che dalla nullità del contratto di conto corrente deriva sia la nullità, per mancanza di causa, del contratto di mutuo con funzione solutoria eventualmente acceso per ripianare gli addebiti di conto corrente promananti da disposizioni negoziali nulle; e, sia, l’invalidità di tutti gli altri contratti che si "appoggiano” al contratto di conto corrente nullo...


http://www.dirittobancario.it/giurisprudenza/banca-e-finanza/conto-corrente/il-contratto-di-conto-corrente-con-elementi-individuati-relationem-e-nullo


il-contratto-di-conto-corrente-con-elementi-individuati-per-relationem--nullo-se-tali-elementi-estrinseci-non-sono-obbiettivamente-individuabili-1491310191b.html