Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Imprenditore di Viareggio accusa i vertici di una banca.

VIAREGGIO. Ferruccio Fambrini non molla. Ex impresario edile viareggino, da una decina d’anni ha ingaggiato una battaglia coi vertici (ora tutti in pensione, o quasi) della Cassa di risparmio di Carrara. Rei, secondo le sue accuse, di averlo portato al fallimento dopo avere finanziato a lungo le sue attività imprenditoriale, legate soprattutto ad appalti pubblici nella provincia di Massa. Lavori importanti in realtà delicate come il carcere o il Tribunale del capoluogo apuano. Fambrini ha denunciato, querelato, presentato memorie. Non si è mai arreso. Finora, in effetti, la giustizia non gli ha dato grande ragione. Ma lui non molla. Martedì mattina, accompagnato da Giovanni Benassi che lo assiste, Fambrini ha deciso di scavalcare le procure di Lucca e Massa e presentarsi direttamente alla Procura di Genova (ricordiamo che il Tribunale di Massa dipende da Genova e non da Firenze) per presentare un nuovo esposto...http://http://m.iltirreno.gelocal.it/versilia/cronaca/2015/08/23/news/imprenditore-di-viareggio-accusa-i-vertici-di-una-banca-1.11975207


imprenditore-di-viareggio-accusa-i-vertici-di-una-banca-1440567294b.html