Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


La banca notifica decreto ingiuntivo per oltre 180 mila euro a vedova ottantenne ma la firma della fideiussione era falsa. Il giudice revoca il provvedimento e condanna la banca al pagamento delle spese di lite.

Dopo essere stata accertata, con un’approfondita consulenza tecnica grafologica, la falsità della firma che risultava apposta su un modulo di fideiussione, il Tribunale di Milano (Giudice L. Cosentini, sent. 15 Maggio 2015, n. 6155) ha revocato il decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo che era stato ottenuto, in virtù del suddetto modulo, da uno dei principali colossi bancari contro una povera ottantenne da me assistita.....

https://ilblogdirobertodinapoli.wordpress.com/2015/08/29/la-banca-notifica-decreto-ingiuntivo-per-oltre-180-mila-euro-a-vedova-ottantenne-ma-la-firma-della-fideiussione-era-falsa-il-giudice-revoca-il-provvedimento-e-condanna-la-banca-al-pagamento-delle-spe/


la-banca-notifica-decreto-ingiuntivo-per-oltre-180-mila-euro-a-vedova-ottantenne-ma-la-firma-della-fideiussione-era-falsa-il-giudice-revoca-il-provvedimento-e-condanna-la-banca-al-pagamento-delle-spese-di-lite-1441115156b.html