Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


La Cassazione stringe la morsa sul raddoppio dei termini: legittimo anche in caso di archiviazione della notitia criminis.

"L’avvenuta archiviazione della denuncia presentata dalla Guardia di finanza non è di per sé stessa d’impedimento all’applicazione del termine raddoppiato per l’accertamento, proprio perché non rileva né l’esercizio dell’azione penale da parte del pm, ai sensi dell’art. 405 c.p.p., mediante la formulazione dell’imputazione, né la successiva emanazione di una sentenza di condanna o di assoluzione da parte del giudice penale, atteso anche il regime di "doppio binario” tra giudizio penale e procedimento e processo tributario”...........

http://www.dirittobancario.it/giurisprudenza/fiscalita/la-cassazione-stringe-la-morsa-sul-raddoppio-dei-termini-legittimo-anche-caso-di-archiviazione


la-cassazione-stringe-la-morsa-sul-raddoppio-dei-termini-legittimo-anche-in-caso-di-archiviazione-della-notitia-criminis-1432894516b.html