Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Leasing immobiliare: le novità.

La legge di Stabilità 2016 ha introdotto le regole per l’avvio del leasing immobiliare per la prima casa, riservato fino ad ora solo alle aziende. Il leasing immobiliare è un metodo per rateizzare, in tutto o in parte, il prezzo della casa e consiste nell’acquisto di un immobile da parte dell’intermediario finanziario, il quale ne concede l’utilizzo ad un cliente-utilizzatore.

L’utilizzatore paga un canone e alla fine potrà riscattare la casa pagando una maxi-rata finale, che si calcola scontando l’ammontare dei canoni pagati nel corso degli anni, che, dunque, verrebbero riqualificati come acconto e scalati dal prezzo della vendita. Se cambia idea, invece, potrà lasciare l’appartamento senza penalizzazioni. È possibile anche inserire una clausola che preveda la facoltà di lasciare l’immobile anticipatamente trovando un utilizzatore-sostituto che subentri fino al termine del contratto.

Generalmente la durata del leasing dovrebbe essere inferiore a quella di un mutuo, e ciò significa andare incontro a canoni più elevati.

Nel caso l’utilizzatore riscontri difficoltà a pagare il canone mensile a fronte di eventi come la perdita del lavoro, la legge prevede la possibilità di sospendere i pagamenti per un periodo di massimo 12 mesi, senza l’applicazione di commissioni o spese istruttorie.

I vantaggi consistono nel fatto che non viene concesso un vero finanziamento, vi sono maggiori flessibilità rispetto al contratto di mutuo e nella deducibilità fiscale favorevole per gli under 35 con redditi sotto i 55 mila euro...

 

Per approfondire l'argomento visita il sito del Delitto di Usura http://www.delittodiusura.it


leasing-immobiliare-le-novita-1473668703b.html