Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Mutui in usura bancaria, ecco quando la banca perde il diritto a chiedervi gli interessi.

In materia di mutui che hanno un tasso di mora usuraio vi sono due orientamenti, in stridente contrasto tra loro.

  1. Secondo un primo orientamento, senz’altro filo-bancario, al fine del superamento del tasso soglia, si deve valutare l’eventuale usurarietà originaria del tasso di mora e, nel caso di affermata nullità degli interessi usurari moratori, questa nullità non potrebbe colpire gli interessi corrispettivi i quali non superino il tasso soglia. A volte si legge che poiché hanno una funzione penale, gli interessi di mora ben potrebbero essere convenuti in misura usuraria.
  2. Secondo un altro orientamento, appena riaffermato dalla Cassazione, con ordinanza del 4 ottobre 2017, più attento alla tutela dei Diritti del contraente più debole e, a mio avviso, più coerente con il dettato normativo che deve essere applicato nella aule di Giustizia, qualora vi sia anche il solo interesse di mora usuraio, la banca perde il diritto ad incassare ogni tipo interesse, oltre a quello di mora anche quello c.d. corrispettivo ed il mutuo andrà integralmente ricalcolato con esclusione di ogni interesse....

http://www.leccenews24.it/economia/banca-perde-diritto-interessi-ordinanza-cassazione.htm


mutui-in-usura-bancaria-ecco-quando-la-banca-perde-il-diritto-a-chiedervi-gli-interessi-1508490974b.html