Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Mutuo: la verità sul calcolo degli interessi usurai

Molti clienti hanno spesso l’impressione di pagareinteressi eccessivi sui mutui: in alcuni casi hanno ragione. Una storica sentenza della Cassazione (n 350/2013) definisce questi mutui nulli e autorizza a non pagare. Ecco il calcolo da fare per scoprire se si rientra in questa categoria di clienti tutelati dalla legge contro gli interessi usurai.

Un’interpretazione molto diffusa della sentenza, ma a ben vedere superficiale, stabilisce che ilcalcolo del tasso di usura si esegue sommando tutte le somme addebitate dalla banca e non solo sulla base degli interessi pattuiti per contratto. Rientrerebbero quindi nel conteggio, oltre al tasso degli interessi, anche eventuali penali, commissioni, interessi di mora e altre spese addebitate al cliente dalla banca. La soglia che la somma di questi importi non deve superare è quella fissata dalla legge anti usura n.108 del 1996.

 

Oltre questo limite il mutuo viene invalidato e quindi il cliente non è tenuto al pagamento. Non solo: tutti gli interessi eventualmente già corrisposti dovranno essere restituiti dalla banca. L’annullamento del mutuo ovviamente sospende anche eventuali procedure esecutive o espropriative in corso. Online è possibile scaricare il template della diffida messo a disposizione da Confconsumatori che il cliente può inviare alla propria banca, per chiedere il rispetto della sentenza de qua, unitamente all’invito a restituire le somme..........

http://www.investireoggi.it/attualita/come-non-pagare-il-mutuo-la-verita-sul-calcolo-degli-interessi-usurai/?refresh_ce


mutuo-la-verit-sul-calcolo-degli-interessi-usurai---delittodiusurait-1411314696b.html