Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Tassi usurai, giudice annulla il debito e condanna l’ex Carichieti.

INTERESSI USURARI. E così, dopo numerose sedute peritali, emerge che la ex Carichieti aveva applicato tassi di interesse usurari, così chiamati perché violavano i dettami della specifica legge antiusura. In particolare, l’applicazione di interessi fuori norma era stata rintracciata a partire dal 1997 sino al 2009. Poi, tra il 2009 e il 2010 l’istituto di credito ha letteralmente messo in ginocchio la cooperativa di servizi negandogli credito e segnalandola a sofferenza presso la Centrale Rischi della Banca D'Italia, dopo aver richiesto la restituzione di 71.506 euro per scoperto, più 22.340 euro per smobilizzo crediti e altri 18.440 euro per residuo prestito. Si arriva così a una cifra complessiva di 112.287 euro. Nel corso della causa, però, la difesa della cooperativa ha invece sostenuto che non solo non erano dovuti gli oltre 93 mila euro chiesti in tribunale (per la precisione 93.846,63 euro) ma aveva anche richiesto la restituzione di un piccolo importo pari ad 633 euro.

http://ilcentro.gelocal.it/chieti/cronaca/2016/01/06/news/tassi-usurai-condannata-l-ex-carichieti-1.12728925


tassi-usurai-giudice-annulla-il-debito-e-condanna-lex-carichieti-1452329542b.html