Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


Tasso da usura, il PM contro l’istituto di credito: bloccato l’incanto.

Aveva venduto l’alloggio, impegnandosi con l’acquirente a estinguerne l’ipoteca. Ma tra crisi e tassi non ce l’ha fatta, ora, però ha accusato la banca di usura. E la pm Dal Monte ha bloccato l’esecuzione, permettendo a un imprenditore edile parmigiano di difendersi da un tasso che potrebbe venir giudicato troppo elevato.

115.000 euro di mutuo per un appartamento nella zona della stazione venduto a 140mila euro alcuni anni fa ma su cui gravava ancora l’ipoteca: ipoteca che tra crisi e costi, l’imprenditore non riusciva a estinguere. Così sono partite le ingiunzioni, recapitate però all’acquirente, che le ha girate al costruttore.

Il quale ha denunciato la banca per usura. Ma il procedimento è stato lungo, tempo che la procura aprisse il fascicolo e la casa era già all’incanto. Ma l’asta, seppur si chiedessero 60.000 euro per un alloggio interessante, è andata due volte deserta.

E ora l’imprenditore avrà 300 giorni di respiro, 300 giorni per arrivare a una transazione,  come prevede la legge 44 del 1999 che riunisce la norme concernenti il Fondo di solidarietà per le vittime di usura ed estorsione.

Se poi l’indagine penale dovesse accertare che l’ipotesi di usura nei confronti della banca è infondata o comunque non sostenibile, la sospensione potrebbe essere revocata...................

http://www.ilmattinodiparma.it/?p=149390


tasso-da-usura-il-pm-contro-listituto-di-credito-bloccato-lincanto-1428920665b.html