Delitto di Usura

Movimento Vittime dell'Usura e della Estorsione Bancaria.
Assistenza Informativa, Tecnica e Legale

Contatti telefonici: 342 0504778 - 331 9523745


In Italia sempre più banconote, nei sette anni della crisi +30%.

In teoria il denaro di carta dovrebbe cedere a mano a mano il passo alla moneta elettronica, per ragioni di praticità, e anche perché le banche dicono che così i loro costi di gestione diminuirebbero, e infine perché il fisco preferisce le transazioni virtuali (in quanto tracciabili) a quelle fisiche. E invece in Italia sembra che le cose vadano in senso opposto. Dice la Cgia (associazione degli artigiani) che l’ammontare di banconote in circolazione nel nostro Paese sta crescendo, e a ritmo sostenuto. Nel 2014 la massa monetaria complessiva ha sfiorato i 164,5 miliardi di euro. Negli ultimi 7 anni di crisi l’incremento è stato addirittura del 30,4 per cento, a fronte di un tasso cumulativo dell’inflazione inferiore al 10 per cento.............

http://www.lastampa.it/2015/02/28/economia/in-italia-sempre-pi-banconote-nei-sette-anni-della-crisi-ciAoWdzl4T9foXaWXySPNI/pagina.html


in-italia-sempre-pi-banconote-nei-sette-anni-della-crisi-30-1425637015b.html